Il bambino con il pigiama a righe

3 Apr

Ciao a tutti!!!

Oggi vi voglio consigliare un libro che sicuramente conoscete o avete visto il film, il libro di cui sto parlando è “ Il bambino con il pigiama a righe“.

Parla di un’amicizia tra un ragazzino benestante di nove anni e di nome Bruno e di un bambino ebreo della stessa età di nome Shmuel.

Questa amicizia nasce davanti ad una recinzione elettrica di una campo di concentramento nel quale era rinchiuso Shmuel.

E’ una storia molto triste che ricorda un avvenimento terribile: lo sterminio degli ebrei.

Io lo consiglio perchè è un libro che riesce a farti suscitare emozioni molto forti.

 

Voilà la scheda libro:

Titolo: Il bambino con il pigiama a righe

Autore: John Boye

                                                                                                           ely

Annunci

8 Risposte to “Il bambino con il pigiama a righe”

  1. bucsity marzo 15, 2015 a 5:03 pm #

    ho visto il film ed è bellissimo, mi hanno detto che il libro è migliore in ogni caso, quindi è sicuro che lo leggerò, prima o poi…

  2. Alessandra - L'angolino di Ale aprile 7, 2013 a 12:05 pm #

    Sarà una delle mie prossime letture (ho già lì il libro pronto!) Non ho voluto vedere il film perché preferisco leggere prima il libro 😉

    • bucsity aprile 18, 2013 a 5:11 pm #

      te lo consiglio veramente è stupendoo!!!
      ely

  3. sara aprile 5, 2013 a 7:15 pm #

    ho letto questo libro e devo dire che mi è piaciuto molto e.inoltre,mi ha commossa.
    ho scoperto questo blog grazie a topolino e l’idea mi subito entusiasmata.
    magari facessimo anche noi iniziative simili!
    io divoro libri di tutti i generi tranne l’horror e il fantasy…

  4. Valentina Lenti aprile 5, 2013 a 12:04 pm #

    Ho sentito molto parlare di questo libro e mi incuriosisce. Non l’ho mai letto ma penso proprio che lo cercherò in libreria.

  5. Er Tolo aprile 4, 2013 a 5:51 pm #

    Il bambino col pigiama a righe è un libro fantastico… e nonostante io lo abbia letto un anno fa, la storia mi è ancora molto impressa nella mente… Esso, infatti, non mostra solo i fatti storici (relativi ai fatti del Nazismo e dell’Olocausto) ma mostra anche le “difficoltà” di un’ amicizia compromessa sin dall’inizio.
    Nel complesso stupendo e profondo (anche triste in certi passaggi).

  6. Michele aprile 4, 2013 a 4:29 pm #

    Salve a tutti,
    proprio oggi leggendo Topolino n° 2993, ho letto una pagina sul vosto blog e, se non ho capito male, quì si possono pubblicare dei testi in cui posso consigliare dei libri da leggere.
    Dove posso postarli?
    Ne ho molti da consigliare…
    Attendo vostre risposte!
    Ci vediamo…
    Michele.

  7. Bilbo aprile 4, 2013 a 3:39 pm #

    Ciao a tutti, mi chiamo Michele e scrivo recensioni di libri per ragazzi per una libreria della mia città, Foggia, quindi volevo sapere se potevo inviarvi qualche mia recensione e vederla pubblicata sul blog. Grazie mille e complimenti per i bellissimi consigli letterari che ci date!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: