L’avventura di Jim, Luca ed Emma

21 Dic

Ciao a tutti!

Oggi vi racconterò “Le avveture di Jim Bottone” vi dico subito che è un libro mooolto avventuroso.

Forse vi chiederete perché Jim Bottone?
Dovete sapere che Jim, il protagonista, si arrampicava sugli alberi e sui i pantaloni si formava un buco sempre nello stesso posto! Allora la mamma (che non era proprio la sua mamma) gli cuciva ogni volta i pantaloni. Però il giorno dopo il buco si riapriva ancora. Allora la mamma prese un pezzo di stoffa lo cucì di fianco al buco e sulla stoffa aprì un’asola. Sui pantaloni, invece, mise un bottone. Così Jim ogni volta che saliva sull’albero apriva la stoffa e sotto c’era già il buco. Poi lo richiudeva dopo essere sceso dall’albero.

Jim viveva su una piccola piccola isola che si chiamava “Dormolandia” nessuno sapeva perché. Il re di Dormolandia si chiamava Alfonso, sull’isola vivevano anche il signor Manica al quale Jim faceva molti scherzi, la signora Coosa la mamma di Jim e il miglior amico di Jim,  Luca che faceva una cosa che nessuno sapeva fare: Luca sapeva fare gli sputi a forma di cerchio! Mi stavo dimenticando la favolosa Emma! Che era una locomotiva. Strano vero?

Siccome Emma era troppo grande per stare sulla piccola piccola isola, Luca, Jim e Emma faranno insieme un viaggio molto lungo e avventuroso. Andranno a Mandala (in Cina) dove incontrano il bambino Ping Pong  che aveva la testa come una pallina da ping-pong. Ping Pong è il figlio del figlio del grande cuoco Sciu Fu Pla Plu. Ping Pong porta gli amici dal sublime imperatore Pung Ging che narra loro che chi salverà sua figlia Li Si, principessina di Mandala, diventerà suo sposo. Perchè dovete sapere che Li Si è stata rapita! E allora inizia l’avventura tra le terre di Dormolandia, Mandala, Dolorandia o Città dei Draghi: Emma, Luca e Jim attraversano mari e fiumi e scalano montagne per salvare la principessina Li Si.

Il libro mi è piaciuto perchè è super avventuroso e perchè non ci sono illustrazioni e quindi dà molto sfogo alla fantasia! Infatti mi posso immaginare i luoghi e i personaggi.

Se volete saperne di più:

titolo: “Le avventure di Jim Bottone”

autore: Michael Ende

editore: Salani

Le avventure di Jim Bottone

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: