UNA CASA DA SOGNO FINCHE’ NON SI CERCA DI USCIRNE

7 Gen

Un ragazzino di nome Harvey Swan si sta annoiando ed è in camera sua e sta guardando fuori dalla finestra, quando ad un tratto si alza un vento fortissimo e intravede una “persona” che sta entrando dalla finestra della sua camera. Questa “persona”, di nome Rictus, chiede ad Harvey se vuole andare in una casa dove ci si diverte un mondo. Chiacchierano un po’ e dopo questa chiacchierata Rictus, subito prima di svanire, dice ad Harvey di aspettarlo. Harvey lo aspetta per molto tempo, ma proprio quando comincia a pensare che  la sua attesa sia vana, vede Rictus che lo sta chiamando e vanno insieme verso la casa. Appena arrivano Harvey scorge una ragazza ed un ragazzo. Una signora di nome Mrs Griffins dice ad Harvey di entrare ed andare a mangiare, Harvey non se lo fa ripetere due volte. Dopo aver mangiato va  in camera sua e si fa un bel riposino. Svegliandosi scopre di aver dormito moltissimo, allora scende giù in salotto per fare la colazione, lì vede il ragazzo del giorno prima e viene a sapere che si chiama Wendell. Subito dopo la colazione vede Wendell uscire di casa e Mrs Griffins gli dice che sull’attaccapanni ci sono un giubbotto, dei guanti, una sciarpa e un cappello, Harvey si veste ed esce anche lui. Wendell chiede ad Harvey se vuole costruire una casa sull’albero insieme a lui e Harvey dice di sì, cominciano subito e diventano migliori amici. Passano i giorni e le stagioni, finché  un giorno Wendell decide che se ne deve andare da quella casa perché  stregata. Harvey lo vede e gli va incontro per vedere cosa sta facendo e insieme preparano un piano per “evadere” da quella specie di casa-prigione che li tiene  intrappolati. Escono fuori dalla casa-prigione, si scambiano gli indirizzi e si avviano verso casa loro. Harvey suona alla porta della sua vera casa e …

LO CONSIGLIO A TUTTI QUELLI CHE ADORANO LEGGERE I LIBRI DI AVVENTURA.

IL PRIMO CAPITOLO E’ UN PO’ NOIOSO, MA POI IL RESTO E’ TUTTO MOLTO DIVERTENTE E AVVENTUROSO.

UN GRAZIE SPECIALE PER LA PROFESSORESSA GREGORINI (prof.T.) CHE MI HA CONSIGLIATO DI ANDARE AVANTI E NON FERMARMI AL PRIMO CAPITOLO.

Autore: Clive Barker

Titolo: La casa delle vacanze

Casa editrice: Rizzoli

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: