Archive by Author

La scrittrice, che bel lavoro!

14 gen

Questo libro parla di Mia, una tredicenne (innamorata)che sogna di diventare una scrittrice.

E’ un libro che parla di amicizia, di amore, di mistero e di avventura.

Poi, a dire la verità alcuni trucchi li ho imparati da lì.

L’ho scelto perchè mia mi assomiglia un po’ (ma non in amore).

Lo consiglio a tutte le amanti della scrittura.

 

Titolo:Voglio fare la scrittrice

Autrice: Paola Zannoner

Casa editrice:Deagostini

 

vogliofarelascrittrice

Nikki

11 gen

Avete presente “Diario di una schiappa“? Beh “I diari di Nikki” sono la versione femminile moolto divertente!

Vi dico subito che Nikki Maxwell ha 14 anni, frequenta la scuola media ed è esattamente una FRANA! Nikki è una ragazza semplice e sempre tra le nuvole. Nella nuova scuola Nikki non si trova affatto bene perché c’è MACKENZIE una ragazza antipatica che si mette 303 strati di rossetto! Mackenzie fa parte del club “CMP” che vuol dire “Carine, Montate e Popolari”. Nikki ovviamente non fa parte delle CMP! perché:

1. non si fa la pedicure

2. non si fa la manicure

3. non indossa abiti firmati

4. non ha la pelle perfetta

5. non ha i capelli lucenti

Nikki dice che spesso si sente “invisibile”. A scuola le CMP dicono: “Ehi, bellezza! Sei in arresto per aver violato la moda!” Che “simpatiche”, vero?

Per fortuna ci sono le sue amiche CHLOE e ZOE e poi c’è BRANDON il bel ragazzo che a Nikki piace tanto.

Nikki desiderava tanto un TELEFONO nuovo, precisamente un iPhone, perché quello vecchio  era un telefono da cabina!!! Un giorno la mamma di Nikki torna dal lavoro con un pacchetto in mano, Nikki sogna a occhi aperti pensando che sia l’iPhone… invece era un diario di ben 288 pagine! Quel diario è proprio quel libro che io ho sfogliato e letto. Le pagine sono a righe come quelle di un diario vero e non ci sono i soliti caratteri stampati, ma il testo sembra proprio scritto da Nikki. Ci sono anche dei bei fumetti e disegni. Nikki nel diario racconta i suoi pensieri e le sue emozioni giorno dopo giorno e anche se è più grande di me, mi piace molto perché è simpatica, è una frana ed è semplice e sincera.

Anche il finale mi è piaciuto molto perché è a sorpresa e nessuno se lo aspetterebbe da una come Nikki!

La frana” è il primo degli otto diari che Nikki ha scritto!!!

titolo: “I diari di Nikki. La frana”

autore: Rachel Renée Russell

editore: Il Castoro


 

Hanno taggato Biancaneve. Monica Marelli , GIUNTI editore

9 gen

Biancaneve è una ragazza supertecnologica che vive con suo padre e la sua malefica matrigna. All’inizio del libro Biancaneve è impegnata a chattare con l’amica Cenerentola il cui nickname è Cindy. Intanto la cara Bianca parla con lei della sua matrigna che la disturba quando meno se lo aspetta e la fissa in un modo gelido e terrificante; l’amica intanto la consola proponendole di ospitarla alla festa di sua madre. Intanto Annette (la cuoca del castello) arriva porgendole una tisana e lei si addormenta. E’ notte e Biancaneve riceve un messaggio anonimo che le consiglia di scappare o di chiedere allo specchio tecnomagico. Bianca scende e dice la sua password allo specchio:”principe Gigio dal pelo grigio” e lo specchio risponde subito alla sua domanda e la risposta è sì. Biancaneve corre via senza chiudere la sessione dello specchio che rimane acceso. Intanto che la povera ragazza spaventata  preparava le valige, la perfida regina si dirige verso lo specchio e lo trova acceso. La perfida signora chiede il motivo della sua accensione e lui le risponde che Biancaneve gli ha porso una domanda, e lei  la richiede subito ma lo specchio chiede di essere riavviato. La password della regina è: “Biancaneve deve morire…morta e sepolta” lo specchio risponde alla sua domanda ed ella corse immediatamente a chiamare un cacciatore e lo manda a uccidere Biancaneve che intanto era intenta a correre in mezzo a piante che le confondevano ogni secondo di più le idee. Il cacciatore la rintraccia grazie al gip-in-rintracciatore che ha la ragazza cucito nella gonna, quando la raggiunge le dice che non vuole ucciderla ma fare finta di aver preso il suo cuore allora Bianca vede che il cacciatore aveva aperto pics-art per incollare una foto di un cuore sulla foto sua e della ragazza a terra e torna al castello. La regina scopre che la foto è falsa e corre a cercare il cacciatore che intanto era scappato dal castello. Biancaneve arriva nella casetta dei nanetti che la accolgono e le dicono di togliere le sue comunicazioni e dunque di levare la sim-card e di chiudere l’account sul social: FACCE DEL REGNO. La regina tenta in più modi di uccidere la cara ragazza ma solo quando lei fa un ordine di dolci per la festa di Brontolo la regina riesce ad avvelenarla, e il tecnico-principe dell’ADSL la misura e scopre che è viva ma in stato di “IPER-SONNO” e Annette la guarisce con un liquido denso rosso. Biancaneve è salva :-) e si innamora del tecnico che la ricambia allo stesso modo e Annette confessa di essere sua madre e le 2 tornano al castello. FELICI E WEB.

UNA CASA DA SOGNO FINCHE’ NON SI CERCA DI USCIRNE

7 gen

Un ragazzino di nome Harvey Swan si sta annoiando ed è in camera sua e sta guardando fuori dalla finestra, quando ad un tratto si alza un vento fortissimo e intravede una “persona” che sta entrando dalla finestra della sua camera. Questa “persona”, di nome Rictus, chiede ad Harvey se vuole andare in una casa dove ci si diverte un mondo. Chiacchierano un po’ e dopo questa chiacchierata Rictus, subito prima di svanire, dice ad Harvey di aspettarlo. Harvey lo aspetta per molto tempo, ma proprio quando comincia a pensare che  la sua attesa sia vana, vede Rictus che lo sta chiamando e vanno insieme verso la casa. Appena arrivano Harvey scorge una ragazza ed un ragazzo. Una signora di nome Mrs Griffins dice ad Harvey di entrare ed andare a mangiare, Harvey non se lo fa ripetere due volte. Dopo aver mangiato va  in camera sua e si fa un bel riposino. Svegliandosi scopre di aver dormito moltissimo, allora scende giù in salotto per fare la colazione, lì vede il ragazzo del giorno prima e viene a sapere che si chiama Wendell. Subito dopo la colazione vede Wendell uscire di casa e Mrs Griffins gli dice che sull’attaccapanni ci sono un giubbotto, dei guanti, una sciarpa e un cappello, Harvey si veste ed esce anche lui. Wendell chiede ad Harvey se vuole costruire una casa sull’albero insieme a lui e Harvey dice di sì, cominciano subito e diventano migliori amici. Passano i giorni e le stagioni, finché  un giorno Wendell decide che se ne deve andare da quella casa perché  stregata. Harvey lo vede e gli va incontro per vedere cosa sta facendo e insieme preparano un piano per “evadere” da quella specie di casa-prigione che li tiene  intrappolati. Escono fuori dalla casa-prigione, si scambiano gli indirizzi e si avviano verso casa loro. Harvey suona alla porta della sua vera casa e …

LO CONSIGLIO A TUTTI QUELLI CHE ADORANO LEGGERE I LIBRI DI AVVENTURA.

IL PRIMO CAPITOLO E’ UN PO’ NOIOSO, MA POI IL RESTO E’ TUTTO MOLTO DIVERTENTE E AVVENTUROSO.

UN GRAZIE SPECIALE PER LA PROFESSORESSA GREGORINI (prof.T.) CHE MI HA CONSIGLIATO DI ANDARE AVANTI E NON FERMARMI AL PRIMO CAPITOLO.

Autore: Clive Barker

Titolo: La casa delle vacanze

Casa editrice: Rizzoli

i problemi di Casey Blue

5 gen

Ciao a tutti! 

Ora vi racconto la storia di un libri che ho letto che si intitola ” corro nel  vento  ”, e’ un libro di tipo giallo espero che vi piacia tanto.

Questo libro parla di una ragazza di nome CASEY BLUE e il suo cavallo STORM che si preparano a partecipare al  KENTUCKY THREE DAY  EVENT, il piu’ prestigioso  concorso ippico degli USA!e’ un sogno diventato realta’, che pero’ si trasforma in un incubo quando il papa di Casey  viene accusato  di un omicidio .

E a peggiorare le cose  STORM comincia a comportarsi di nuovo come il cavallo selvatico di un tempo.

Di colpo CASEY  rischia di perdere tutto cio’ che e’ importa per lei, compreso  PETER, il suo grande amore…

e’

9788856629286p

il libro mi e’ piaciuto molto e’ super bello e spero che vi piacia anche a voi.

scittore; LAUREN ST JOHN

casa editrice; il battello a vapore

VIKI ,UNA STORIA VERA

5 gen

Viki deve andare via dall’Albania , dovrà fare un viaggio con la madre e con la sorellina.
Il viaggio inizierà molto presto , dovranno andare in autobus poi andranno con una piccola nave in Italia.
Andranno a Milano ,dove c’è :il padre, la zia e lo zio.
Vivranno in una catapecchia, con la paura di essere presi da un momento all’altro dalla polizia, non avendo le carte d’identita .
Dopo un po’ incomincia la scuola e Viki dovrà andare anche lui, sa un po’ d’ Italiano e dopo un po’ succederanno tantissime cose .
A me è piaciuto molto perché è una storia vera e ti fa vedere mondi diversi.
AUTORE : FABRIZIO GATTI
TITOLO : VIKI CHE VOLEVA ANDARE A SCUOLA
EDITORE : RIZZOLI

DEI RAGAZZI, DELLE STORIE

5 gen

Nella 2^C avvengono dei furti… rubano delle cose in classe : libri, compassi ,cd,fifa 2013 .
Chi starà rubando tutte queste cose?Tanti ragazzi della classe credono che siano i due bulli della classe cioè Hamza e Khalid.
Si scopriranno tante cose di loro,un passato pesante, un futuro incerto e anche ragazzi che vivono nei campi rom .
Chi sarà la persona o le persone che hanno rubato ?
Qualcuno lo sa? Se vi ha incuriosito leggetelo.
A me è piaciuto perche fa vedere che i pregiudizi non servono a niente e che la vita ,anche nostri coetanei, non è tutta rosa e fiori.
Lo consiglio alle persone curiose e che vogliono sapere.

AUTRICE : SILVIA GOLFERA

TITOLO :C’È POSTO PER TUTTI

EDITORE:EINAUDI RAGAZZI

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 37 follower