Archivio | Giorgia T. RSS feed for this section

CONOSCIAMO IL BLOG! PONTESESTO

16 Mag

Ciao!

Oggi noi bibliobloggers di Bucsity abbiamo incontrato le classi quarte e quinte della scuola elementare di via Foscolo a Pontesesto.

Stargirl!

12 Feb

Ti è mai capitato di avere una nuova compagna che, al contrario tuo e dei tuoi compagni, si veste in modo strano e soprattutto ha un comportamento strano? Ecco, la considererai strana e eviterai di parlarle per non fare una brutta figura con i tuoi compagni, ma non chiamarla “diversa”, non prenderla in giro, perché in fondo lei è solo se stessa…

Come accade a Leo Borlock, un ragazzo che va alle superiori e vive a Mica (una città minuscola dell’ Arizona).

Il primo giorno che vede Stargirl, rimane a bocca aperta, stupito dal fatto che indossa abiti strani e che entra in mensa suonando l’ ukulele.

Quando è il compleanno di qualcuno, Stargirl è sempre pronta a cantare “Tanti auguri” e a portare dolcetti, ma i compagni sentendosi in imbarazzo la cacciano e la prendono in giro.

Il nome “Stargirl” se le è inventato lei e ha confessato a Leo che cambia sempre nome: dopo tutto sostiene che “noi non siamo il nostro nome”.

Stargirl lascia monetine per la strada immaginando la felicità di un bambino nel trovarle, nei giornali legge i tappabuchi (notizie insignificanti) messe lì per colmare uno spazio, fa la cheerleader e tifa per la squadra di basket della scuola, ma anche per la squadra avversaria, porta nel suo zaino di scuola un topo….ecco perchè Stargirl è unica!!!!

Piano piano Leo comincia a stare con lei, a capire chi è veramente Stargirl: una normalissima ragazza che è semplicemente se stessa….

Un libro veramente fantastico e dopo averlo letto aspettavo il secondo, ma hanno detto che non è bello come il primo…però spero tanto di trovarlo lo stesso in biblioteca.

Un CIAOOOOO dalla vostra Giorgia T.

Autore: Jerry Spinelli

9788804530305-stargirl_carosello_opera_scale_width

Avete mai letto un giallo dove la protagonista indaga sulla propria morte??

12 Feb

Un giallo veramente appassionante…… si intitola ” Ricordati di me” e racconta di Shari, una ragazza californiana con una famiglia e amici che la sostengono e una cameriera che ci tiene molto tanto da “trattarla” come una figlia anche se ne ha già una, che viene buttata giù da un balcone. Quando accade ciò lei si trova ad una festa con i suoi amici, che sono tutti sospettati, ma affermano che Shari si sia buttata. Lei è sicura che è stata spinta e non è la sola ad indagare nel suo caso, ma c’è anche l’ispettore Garret con un comportamento strano e una intelligenza favolosa allo stesso tempo….

Il finale vi lascerà a bocca aperta come ha fatto con me, perchè io non vi ho confessato un particolare: la signora Parish, la cameriera, e sua sorella si sono rovinate il matrimonio a vicenda, a causa di un segreto che mantengono dalla nascita di Shari e dalla nascita di Amanda (“figlia” della cameriera)…..

Spero di avervi incuriositi abbastanza e vi consiglio di correre immediatamente nella biblioteca più vicina, per non farvelo sfuggire!

CIAOOOO DALLA VOSTRA GIORGIA T.!!

Autore: Christopher Pike

Casa editrice: Junior Mondadori

Immagine

 

ANTONIO FERRARA: UN GRANDE SCRITTORE

23 Nov

Venerdì 22/11/2013 la classe 2D e la 3B della scuola Luini Falcone si sono recate in biblioteca dei ragazzi  per incontrare un grande scrittore: ANTONIO FERRARA

IMG_9008

Ha presentato i suoi libri:

 PAROLE FUORI: Dove l’ autore ha scritto solo una storia. Comunque il libro è formato da vari racconti che trattano le emozioni. Un nuovo acconto una nuova emozione.

 SCAPPATI DI MANO: fa riflettere sulla metafora del bambino che quando è piccolo lo tieni per mano, ma quando cresce ti “SCAPPA DI MANO“. Comprende 6 racconti che vedono come protagonisti gli adulti, ma soprattutto gli adolescenti.

L’ultimo libro(dove sotto potrete trovare il trailer)  si intitola:

ERO CATTIVO: racconta la storia di un ragazzo di nome Angelo che ,a causa di traumi dovuti al maltrattamento dei genitori, diventa cattivo. Inizia a fare scherzi e dispetti fino al giorno in cui ,dalla finestra, cala lo scheletro preso dall’ aula di scienze, provocando un infarto alla professoressa di inglese. Da quel momento si convinse che “ERA CATTIVO”.  

 

 

Ecco per voi il trailer di “ERO CATTIVO”

http://youtu.be/iX_WkkWOhs4

Per concludere, l’ incontro è stato molto divertente e l’ autore molto simpatico. Non vediamo l’ora di avere il suo nuovo libro in biblioteca!!!!!!!!!!!

ARIA

1 Ott

CIAOO RAGAZZI

Vi consiglio di leggere questo fantastico libro (che penso abbiate già letto) di una fantastica autrice : Miriam Dubini. “Aria” è un libro appassionante anche se va bene dai 12 anni in sù. Mi è piaciuto molto e infatti non vedo l’ora di leggere il secondo!!!!

Il libro Aria parla di una ragazza,  Greta, che ama molto andare in giro con la sua bici Merlina. Non va da nessuna parte senza Merlina. Un giorno la mamma di Greta la chiamò al telefono, perché aveva dimenticato la divisa da mettere per lavorare. Greta, essendo costretta a portargliela, andò con la sua Merlina. Proprio quando doveva tornare a casa, dopo aver consegnato la divisa alla madre, si bucò la ruota. Dovette portarla sulle spalle, finché non trovò le sue amiche, Lucia e Emma che erano in piazza per fare shopping. Disse loro che aveva bucato, ma proprio in quel momento apparve il ragazzo che Greta aveva già incontrato sulla collina. Il ragazzo mise un’ altra camera d’aria a Merlina e disse a Greta che gliene doveva una nuova. Lucia se ne innamorò subito e gli chiese dove si sarebbero incontrati per ridargli una camera d’aria. Il ragazzo, Anselmo, disse di venire nella sua ciclofficina dove lui e suo padre riparavano biciclette. Il giorno dopo le ragazze andarono, ma non trovarono Anselmo!!!!!!!!

Così, mentre Greta toglieva dalla sua bicicletta la ruggine, Emma e Lucia uscirono dal retro della ciclofficina e trovarono una stanza.

Incuriosite entrarono e videro pacchi, fogli sparsi ovunque con nome, cognome e una via. Ogni giorno volevano seguire Anselmo per vedere che cosa servivano quei fogli e pacchi che consegnava. Emma e Lucia riuscirono a impossessarsi del diario segreto di Anselmo. Soltanto che Greta, visto che se ne era innamorata anche lei, strappò dalle mani di Lucia il diario e glielo riportò ad Anselmo.

Soltanto che quando Greta va in bicicletta con Anselmo, vengono fermati da dei ragazzi in moto che fanno cadere lo zaino di Greta con dentro il diario segreto. Quando i motociclisti se ne vanno con il diario segreto,Anselmo rimane molto deluso, pensando che lei glielo avesse rubato.

Intanto però Anselmo nasconde un segreto che rivelerà solo a Greta.

ORA TOCCA A VOI SCOPRIRE DI CHE SEGRETO SI TRATTA!

LEGGETELO! LEGGETELO! LEGGETELO!!

Autrice: Miriam Dubini

(se qualcuno ha letto il secondo può scrivere nei commenti se gli è piaciuto????)

Grazie

UN SALUTO DALLA VOSTRA GIORGIA T.

Immagine

 

Il lunedì è tutta un’ altra cosa!

17 Set

Ciaoooo a tutti!!!
è da tanto che non scrivo, ma sapete: le vacanze, il mare…
Comunque, oggi ho da proporvi un libro che ho letto questa estate.
Si intitola” Il lunedì è tutta un’ altra cosa” e parla di un legame tra una nonna e la nipote di nome Katherine, detta comunemente ” Kathi”.
Kathi ha i genitori separati,e per questo la mamma non le da tutte queste attenzioni di cui ha bisogno. Per questo il lunedì lo passa dalla sua nonna, detta la ” Lady”, ( cioè la madre di suo papà).
La Lady fa la parrucchiera.
Un giorno a Kathi prudeva molto la testa e la nonna glieli controllò.
Scoprì che Kathi aveva i pidocchi e quindi decise di tagliarli. Soltanto che Kathi vide su una rivista una pettinatura di una cantante punk, e convinse la Lady di farseli tagliare così: IN FONDO ERANO SUOI I CAPELLI!

La ” novità” di Kathi non piacque molto nè alla mamma nè agli insegnanti.
Sfruttando questa occasione di avere dei capelli strani, fece uno scherzo a un suo conoscente che da piccola l’ aveva sempre odiato.
Ma alla fine…
Non continuo perchè dovete leggerlo assolutamente!!
Un libro molto simpatico e che si ispira a un legame tra una nonna e la propria nipote!
VI CONSIGLIO DI LEGGERLO!!!
Un saluto dalla vostra amica Giorgia T.

Autore: Christine Nostlinger
Casa Editrice: Fabbri Editore
9788845123368g

Miss STREGA

14 Feb

Miss STREGA parla di un bambino ( Arriman ) che nasce mago. Diventando grande , Arriman  diventa sempre più potente nella MAGIA NERA e , visto che un po’ di tempo prima era venuto ad abitare da solo nel CASTELLO DI TENEBRATE , si vuole sposare e per trovare una moglie deve andare in città . Ma il suo cameriere gli dice che deve sposarsi con una STREGA. Così raggruppano un po’ di streghe e fanno un concorso, il cui premio è Arrimancome sposo.
Chissà chi sposa Arriman !!!!
Vi consiglio di leggerlo , un saluto da Giorgia
Autore Eva Ibbotson
Casa Editrice GL’ ISTRICI

9788877828149