Archivio | Natalia RSS feed for this section

il nostro booktrailer!

21 Ott

A Maggio 2014, noi, i ragazzi di Bucsity, abbiamo partecipato al concorso “Ciak si legge” proposto dal festival Mare di libri di Rimini, realizzando un booktrailer del libro “La notte in cui la guerra si fermò”.

Abbiamo iniziato ovviamente leggendo tutti il libro. Poi ci siamo ritrovati tutti insieme e abbiamo visto un po’ di booktrailers cercando di capire come sono fatti. Allora abbiamo analizzato la  storia selezionando le parti fondamentali per realizzare il video.

La storia narra di un vecchio soldato inglese  che, in visita ad un cimitero della prima guerra mondiale insieme a suo nipote, incontra un altro soldato tedesco in visita alo stesso cimitero con la nipote.

Insieme  ricordano e raccontano ai nipoti le vicende della prima guerra mondiale.  In particolare ricordano l’entusiasmo della partenza verso il fronte e la dura realtà della guerra e della vita in trincea. E della partita di calcio che si svolse il 25 dicembre 1914 tra i soldati dei due eserciti contrapposti.

Scelte le parti che ci sembravano interessanti,abbiamo deciso come realizzare tecnicamente il booktrailer

Abbiamo scelto le fotografie che si trovavano su internet e  realizzato  i disegni.

Il booktrailer è un video che serve per promuovere i libri ed ha la caratteristica, come i trailer dl cinema, di essere molto breve e sintetico.

Non deve svelare tutta la trama, ma in poche immagini deve incuriosire e stimolare la lettura del libro.

Dopo aver pensato lo storyboard, abbiamo messo insieme le fotografie, i disegni e scelte le musiche e i rumori di sottofondo (provate a cercare il famosissimo fischio di Tiaa)  e infine abbiamo deciso le scritte  che compaiono durante il video.

A questo punto, non vi resta che guardare il nostro lavoro

Buona visione.

 

la notte in cui la guerra si ferò

 

 

 

 

 

Annunci

ABARAT

20 Mar

Ciao a tutti,

vorrei parlarvi di un libro che mi è piaciuto tanto e che di recente ho finito di leggere. E’ scritto e illustrato dal maestro dell’orrore Clive Barker, che negli ultimi anni si è dedicato anche ai ragazzi scrivendo “La casa delle vacanze” il quartetto di “Abarat”: questo è il primo libro.

Candy Quackenbush è una ragazzina irrequieta che vive a Chickentown (una cittadina del Minnesota), il posto più noioso del mondo.

Dopo un acceso dibattito con la sua insegnante, fugge da scuola e vaga sperduta, spingendosi fino al limitare della città, dove le case e gli edifici lasciano il posto alla prateria.

Qui avviene un fatto inaudito: vede delle grandi onde d’acqua che si avvicinano sempre più. Come mai? Non c’è il mare nel Minnesota.

E’ il Mar d’Izabella che viene a prenderla per portarla via, ad Abarat: un arcipelago formato da venticinque isole (una per ogni ora del giorno, più la venticinquesima ora).

Un mondo popolato da strane creature, pieno di meraviglie ma anche pericoli. Mille avventure attendono la nostra protagonista.

Ecco qui la scheda del libro:

TITOLO                 Abarat                                                                                   AUTORE             Clive Barker                                                                                                                       CASA EDITRICE       Fabbri Editori

 

IL GIARDINO SEGRETO

31 Dic

Ciao a tutti!!

Vi piacciono le storie misteriose?

Se siete amanti delle storie avvolte nel mistero vi consiglio vivamente di leggere “Il Giardino Segreto”.

La storia parla di Mary, un ragazzina molto scorbutica e viziata, nata in India e cresciuta dalla bambinaia e dalla servitù.

Quando perde i suoi genitori a causa di un’epidemia di colera, si deve trasferire nel castello dello zio, il quale vive in Inghilterra. In una brughiera.                                                                                                                   Proprio in questo posto fatato, troverà nuovi amici e, sulla soglia di un giardino SEGRETISSIMO, l’attenderanno molte sorprese e tante avventure.

E’ un libro molto bello e che mi ha colpito particolarmente.

Vi lascio la scheda del libro:

AUTORE                  Frances H. Burnett

TITOLO                    Il Giardino Segreto

CASA EDITRICE    Giunti Junior

 
Spero che abbiate passato un Buon Natale e vi auguro un Felice Anno Nuovo. A presto!

 

Con l’autore…

4 Dic

Buongiorno a tutti! Venerdì 22 Novembre siamo stati in biblioteca comunale a Rozzano per un incontro con l’autore Antonio Ferrara. Erano presenti la classe 2^B della Scuola Media Curiel, la 3^F della sede di Via Alberelle e alcuni di noi: io, Chiara, Natalia e Alice.

ANTONIO FERRARA nasce a Portici (NA) nel 1957. Ha conseguito il diploma di maturità in arte applicata, lavorando poi come grafico. Vive e lavora a Novara.
Ha partecipato a numerose personali e collettive di pittura e di illustrazione.
Ha pubblicato con diverse case editrici. Le case editrici, dice l’autore, sono “stanze arredate per scrivere, ciascuna della quale dev’essere adatta ad un autore.”.

Il suo ultimo libro, ERO CATTIVO, è stato pubblicato nel 2012, anno nel quale ha vinto il Premio Andersen per il “Miglior Libro oltre i 15 anni”. Sulla copertina appare la faccia di un amico della figlia di Antonio, aspirante fotografa. Il viso è però raffigurato storto, per far sì che durante la storia il protagonista riesca a prendere la dritta via, e la faccia si raddrizzi. Lo scrittore gioca anche sulle parole “Ero Cattivo” che grammaticalmente si traduce “Essere Imperfetto”.

Durante l’incontro con l’autore è venuta a trovarci anche un’editor. Per diventare editor bisogna avere sensibilità e amore per la narrativa e donare ai ragazzi ciò che ancora non sanno di volere. L’editor deve valorizzare lo stile di ciascun autore.

Antonio Ferrara ci ha presentato anche un altro libro, PAROLE FUORI. Secondo lui tutte le persone devono “usare la scrittura come prolungamento della propria vita.”. Il protagonista di questo libro, dato che fisicamente non poteva essere una persona normale, decide di essere una persona eccezionale.

Durante l’incontro abbiamo visto anche una delle esibizioni del jazzista Michel Petrucciani, che non riuscendo a essere una persona normale per problemi fisici, decide di essere una persona eccezionale.

Ciascun autore, per fare una storia adatta ai ragazzi, prova ad immedesimarsi nei quindicenni.

Antonio Ferrara è molto simpatico ed ironico. Se dovessi consigliarvi un suo libro da leggere, sceglierei “Ero Cattivo”. Da come ce ne ha parlato sembra molto bello e coinvolgente.

Chiara: «L’autore è molto simpatico e riesce a trasmetterti la sua passione per la scrittura e per i libri. Mi dispiace dover aspettare per leggere “Ero Cattivo”, perché mi è piaciuto molto.».
Alice: «L’incontro è stato davvero interessante e mi sono sentita partecipe.».
Natalia: «I libri che Antonio ci ha presentato sembravano molto appassionanti e intriganti. Ve li consiglio.»
Potete trovare le copertine su Anobii 😉

DELITTO ALLA ROVESCIA

26 Ott

Ciao a tutti!

Vorrei presentarvi questo libro che ho appena finito di leggere e che mi è piaciuto tantissimo.

S’intitola “Delitto alla rovescia” .

Parla di Ellery Queen, un giovane scrittore e detective che viene invitato a cena, in compagnia di tante persone altolocate della città di New York.

Proprio in questo ambiente tranquillo viene ritrovato un cadavere, come non se n’è mai visti: gli abiti erano tutti alla rovescia, così come i mobili della stanza.

E come se non bastasse si aggiungono altri misteri che rendono il racconto sempre più tetro e avvincente.

Sarà poi il giovane Ellery, grazie alla sua intelligenza e alla sua attenzione, a imboccare la strada giusta.

Intanto lo stato d’ansia cresce, si dilata, avviluppa, fino alla grande soluzione finale.

Vi lascio la scheda del libro:

AUTORE: Ellery Queen

TITOLO: Delitto alla rovescia

CASA EDITRICE: Mondadori

LA CASA DELLE OMBRE

29 Lug

Siete amanti del mistero ?

Vi consiglio di leggere “La casa delle ombre”, un Giallo che mi ha letteralmente rapita.

Questo Giallo mi è piaciuto perché è riuscito a trasportarmi in un’altra dimensione,

rendendomi partecipe di ciò che stavo leggendo.

Spero sia così per chiunque abbia intenzione di leggerlo.

E’ ambientato nella vecchia Londra del XIII secolo, nella taverna di mastro Rolles, in cui ogni anno ,

alcuni crociati di ritorno dal Santo Sepolcro, si riuniscono per celebrare e raccontare le loro avventure.

Eppure, proprio in questa ingannevole atmosfera di festa, inizia una serie di strani delitti.

Saranno, poi, Fratello Athelstan e il suo amico John Cranston che riusciranno a catturare il colpevole.

 

Vi lascio qui la scheda:

TITOLO:                     La casa delle ombre

AUTORE:                   Paul Harding

CASA EDITRICE:       Mondadori

 

 

MISS MARPLE ALLA RISCOSSA

3 Mar

Ciao a tutti,

ho appena finito di leggere un libro fantastico.

Parla di Miss Marple che, con la sua crocchia di capelli bianchi, l’aria

innocente e l’eterno lavoro a maglia, sembra il prototipo dell’innocua vecchietta. E invece …

Vi consiglio di leggerlo perché è un Giallo molto intrigante.

Qui vi lascio la scheda:

TITOLO:                      Miss Marple alla riscossa

AUTORE:                    Agatha Christie

CASA EDITRICE:      Oscar Mondadori