IL MISTERO DELL’OCCHIO DI LONDRA.

27 Dic

Ciao a tutti, è passato praticamente un secolo dalla mia ultima recensione, ma per rispolverare la mia anima da buona lettrice ho deciso di recensire un giallo davvero interessante e tempestoso.

london eye Questo libro è davvero interessante.Narra la storia di 2 fratelli che cercheranno di dare un senso all’inspiegabile caso del London Eye, essi cercheranno pertanto di risolvere lo strano caso avvenuto a bordo di una delle ruote panoramiche più famose al mondo… Esattamente il 24 Maggio il cugino di Ted e Kat  Spark è inspiegabilmente scomparso da una capsula sigillata del London Eye, sotto gli occhi di ventuno passeggeri. Sembra impossibile, eppure è successo. La soluzione verrà trovata sopratutto grazie al particolare modo di vedere le cose del giovane Ted che porterà a galla la soluzione, sempre stata più semplice del previsto…

La trama di questo libro ha subito catturato la mia attenzione, portandomi a leggere un libro davvero carino.  Certo, non all’altezza della regina dei gialli Agatha Christie, ma degno certamente di una attenta lettura. Il libro mi è piaciuto molto, mi ha fatto entrare nel cervello di un bambino “diverso” che la maggior parte delle volte veniva totalmente ignorato , non tanto per il fatto di essere “diverso”, ma proprio perchè  di così giovane età. Veniva  infatti considerato incapace di capire la gravità della situazione. Ted invece dimostra di essere più sveglio e veloce di un’intero dipartimento di polizia!!

 

Annunci

I CRIMINI DI GRINDELWALD!

30 Nov

Ciao a tutti! Oggi è un giorno molto speciale, sapete perché? Perché è un anno che sono qui al bucsity!

Un po di giorni fa sono andato a vedere il nuovo film, Animali fantastici e i crimini di Grindelwald. Questo è il secondo film della saga Animali fantastici e dove trovarli, il prequel di Harry Potter. 

Il film parla Grindelwald, che, fuggito dalla prigione, vuole trovare Credence, perché crede che sia l’unico in grado di sconfiggere Silente. Intanto, però, Credence, insieme alla maledictus Nagini, vuole scoprire chi è sua madre, e quindi va a Parigi. Newt, invece, rifiuta il posto da auror al ministero della magia, e parte per un viaggio a Parigi, sotto ordine di Silente stesso, indovinate per far cosa? Anche lui per cercare Credence. Ovviamente non mancano anche Queenie e Jacob, che non ha perso la memoria, ma ha avuto un litigio con Queenie, che vuole sposarsi, ma non può. Ci vengono presentati anche nuovi animali, come i cuccioli di snaso, e molti altri personaggi. Nella battaglia finale succederanno tante cose strane, fino ad arrivare al colpo di scena finale.

A molte persone questo film non è piaciuto, ma a me si. E’ molto bello, gli animali sono fatti benissimo, gli attori bravissimi, quindi film molto bello. Io, ovviamente, vi consiglio di andare a vederlo e vi lascio qui il trailer. Ciaoo!!!

 

 

 

 

ATTENZIONE: PERICOLO FRANA!

28 Nov

Ciao! Scusate se sono stata via tanto tempo, ma ho letto moltissimi libri! Questo di cui vi parlo, mi è piaciuto particolarmente: parla di una ragazza di nome Nikki che deve affrontare una nuova scuola (la Westchester Country Day) un nuovo tormento (Mackenzie) e ovviamente la sua famiglia!Immagine correlata

Questo è il primo della serie, ce ne sono molti altri! Segue un pò lo stile di Diario di una Schiappa: stesse figure in bianco e nero, stesso protagonista molto impopolare e… stesse risate a crepapelle!!!

IL TITOLO DI QUESTA RECENSIONE E’ SEGRETO

8 Nov

La prima pagina di questo libro diceva: “Attenzione: non leggete oltre questa pagina” e io ho pensato: “E’ come se mi stesse invitando a leggere ancora…” e, come avreste fatto voi, sono andata avanti. Sono solo a metà libro, ma non riuscivo a trattenermi dal condividerlo con voi. L’autore del best sellers, anticipa già che lui non rivelerà niente del libro. In parte d’avventura, qualche parte comica, segreti, codici da decifrare e messaggi cifrati, segreti che vengono scoperti,… ha il brivido dell’azione, sa sdrammatizzare se necessario, ma ricordate…

NON DITELO A NESSUNO

Risultati immagini per il titolo di questo libro è segreto

Titolo: IL TITOLO DI QUESTO LIBRO E’ SEGRETO

Autore: Pseudonymus Bosch

TRAGICAMENTE INNAMORATI

3 Nov

Oh Romeo, Romeo, perché sei tu Romeo?

Chi non conosce questa tragica frase, parte di un famoso monologo? Questa frase della bella Giulietta Capuleti è rivolta al suo innamorato Romeo Montecchi. Non tutti sanno che però lei continua: “… rinnega tuo padre, rifiuta il tuo nome, e la rosa sarebbe tanto dolce se avesse un altro nome?”. I due si incontrano sempre e solo di nascosto, perchè le famiglie a cui appartengono si odiano l’un l’altra, e oltretutto Giulietta è già promessa sposa. Se siete molto sensibili, non consiglio questo classicissimo libro, per la semplice ragione che questi ragazzi si amano disperatamente ma non avranno la possibilità di coronare il loro sogno d’amore. Una delle scene più famose è il loro bacio.

Se ho dimenticato qualcosa no ho commesso qualche errore nel raccontarvi la trama (che spero non aver spoilerato), avete tutta la libertà di lasciare un commento. Se vi siete annoiati a leggere i miei post, mi dispiace, perchè questo blog mi sta rendendo molto felice, come sapere che in questo momento state leggendo ciò che io ho fatto con passione. Allora… CIAO!!!!!

RECENSIONE DOPPIA!

3 Nov

Ciao a tutti, come state? Oggi non vi recensirò un libro, ma due! Infatti vi parlerò di Harry Potter e il principe mezzosangue ed Harry Potter e i doni della morte, rispettivamente il penultimo e l’ultimo della saga da cui sono stati tratti anche tre fantastici film, qui il primo trailer, qui il secondo e qui il terzo. Ma ora iniziamo.

Harry Potter e il principe mezzosangue parla del sesto anno alla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts di Harry e dei suoi amici. Durante l’anno Silente da delle piccole lezioni a Harry su come sconfiggere Voldemort. Voldemort ha creato degli Horcrux, ovvero degli oggetti in cui ha nascosto parte della sua anima, in questo modo se verrà attaccato una parte di lui continuerà a vivere. Sono già stati distrutti due Horcrux e Silente ed Harry ne vanno a cercare un’altro, ma quando torneranno ci sarà una brutta sorpresa ad attenderli… Cosa state aspettando? Andate subito a prenderlo, perché è un libro bellissimo.

Harry, Ron ed Hermione sono alla ricerca degli altri Horcrux di Voldemort, per trovarli e distruggerli, ma c’è un’altro problema che affligge Harry: i doni della morte. Infatti c’è questa fiaba che racconta la creazione di tre oggetti potentissimi: la bacchetta di Sambuco, la più forte di tutte, la pietra della resurrezione, che fa tornare in vita i morti, e il mantello dell’invisibilità, che ti permette di diventare invisibile. Cosa sceglierà Harry? Gli Horcrux o i doni della morte? Correte subito in libreria per prendere anche questo bellissimo libro, che io ho adorato! Ciaooo!!

 

 

Titoli: Harry Potter e il principe mezzosangue ed Harry Potter e i doni della morte

Autrice: J.K. Rowling

IL VESTITO D’ORO – parte 4

27 Ott

… la quale, ovviamente, non si fidava di loro. Così gridò che non avrebbe accettato un regalo da Ambra nemmeno da morta. Quindi Ambra, che era molto furba, fece spallucce e disse: “Peccato… se questo non vi piace, allora me lo metterò io!”. Ederelle, che non sapeva resistere alla tentazione di contraddire la figliastra, allora, le strappò di mano il vestito e se lo infilò in tutta fretta. Poi, ululò al servitore più vicino: “Uno specchio! Voglio uno specchioooooooo!”. Lui glielo portò immediatamente. Per i primi istanti, la regina si rimirò compiaciuta, ma poi vide le sue mani raggrinzirsi, la schiena curvarsi, e i capelli mori diventare bianchi. Allora urlò: “Che scherzi sono questi!?” ma si accorse che anche la voce le invecchiava. Allora, presa dal panico, cominciò a correre, correre, e intanto il bellissimo vestito si sgualciva e sfilacciava, ma era così spaventata e rabbiosa che non si accorse che c’era un burrone e lei cadde dentro. Allora i sudditi, passarono la corona ad Ambra e vissero tutti felici e contenti.

                                                                            FINE

Spero che questa storia vi sia piaciuta, perché è stata inventata con tanto impegno e volevo condividerla con tutti voi. Grazie per leggere queste righe e…

    CI VEDIAMO ALLA PROSSIMA RECENSIONE!!!!!!!!!!