Tag Archives: Olimpo

FA SCINTILLE DALLA RABBIA!

27 Apr

Ciao come state? Io bene e ieri ho finito di leggere Le sfide di Apollo – Il labirinto di fuoco di Rick Riordan. Sono solo un po’ triste perchè… niente spoiler, leggete la recensione e poi, se vi va, il libro!

Nel libro centrale delle avventure di Apollo, trasformato in mortale da Zeus, il dio deve attraversare il Labirinto di Dedalo per continuare la sua missione. Questa volta, compariranno anche due ragazzi dei Sette, ovvero Piper e Jason, che lo aiuteranno in parte della missione. Labirinti, navi, e un nuovo imperatore spietato, Caligola, sono gli ingredienti di questo libro, in cui purtroppo un eroe ci lascerà per sempre.

TORNA IL DIO DELL’EGOCENTRISMO!

22 Apr

Ciaoooo! Come va? Io sto bene e ieri ho finito il secondo libro della saga di Rick Riordan Le sfide di Apollo, ovvero Le sfide di Apollo – La profezia oscura, e indovinate un po? Ve ne vado subito a parlare!

Le sfide di Apollo - 2. La profezia oscura eBook: Riordan, Rick ...

Tre malvagi imperatori vogliono conquistare tutti gli Oracoli dell’antichità, per interrompere ogni comunicazione tra i semidei e le fonti di profezie necessarie a compiere eroiche imprese.

Se ciò accadesse, Apollo non otterrà il perdono di Zeus e resterà per sempre imprigionato nel corpo di un insignificante sedicenne, Lester Papadopoulos! Con un piccolo effetto collaterale: l’umanità potrebbe essere distrutta.

Meg, Apollo/Lester, Leo e Calypso si alternano nella loro impresa, e tutti, portandone avanti un pezzo per uno, troveranno la terribile profezia oscura

 

(tra l’altro il correttore automatico del computer non riconosce i nomi Meg, Lester e Calypso. VERGOGNA!)

UNA DIVINITÀ… INCASINATA!

16 Apr

Ciao bucisitani, come state? Io ieri ho finito Le sfide di Apollo – L’oracolo nascosto, di Rick Riordan, il primo libro della saga delle avventure di Apollo sulla Terra. Ma niente spoiler e dritti alla recensione!

L'oracolo nascosto. Le sfide di Apollo. 1. - Rick Riordan - Libro ...

Apollo, il dio della musica, delle arti, della medicina (e io direi anche dell’egocentrismo), viene ritenuto da Zeus il responsabile per la guerra con Gea (vedi https://wordpress.com/post/bucsity.wordpress.com/4991, la recensione del libro in cui Percy e i suoi amici combattono contro Gea) e quindi viene punito. E quale punizione migliore se non trasformare un dio, immortale e bellissimo, in un sedicenne bruttino, goffo e dal terribile nome Lester Papadopoulos! Apollo/Lester incontra la dodicenne Meg, una semidea che vive con il suo gentile patrigno che l’ha ospitata dopo l’assassinio del suo genitore mortale. Lester e Meg, accompagnati dal povero Percy, che finisce sempre per salvare il mondo una volta al mese, li accompagna al Campo, dove terribili novità li attendono…

LA FINE DELLA SECONDA FINE

10 Apr

Ciao ragazzi! Oggi sono un po’ triste, sapete perchè? Perchè ho appena finito Gli eroi dell’Olimpo – Il sangue dell’Olimpo, probabilmente il più bel libro che abbia mai letto, e che conclude la bellissima saga Gli eroi dell’Olimpo, di Rick Riordan! Ma anche se -sigh- mi dispiace molto di averlo finito, mi è piaciuto tantissimo e ho pensato che anche voi avreste potuto amare questa saga! Quindi, di corsa alla recensione!

Eroi dell'Olimpo - 5. Il sangue dell'Olimpo eBook: Riordan, Rick ...

Percy e Annabeth sono stati finalmente salvati dal Tartaro, e questa sarebbe una buona notizia, se non fosse che non hanno tempo per gioire perchè la guerra con Gea e il suo risveglio sono sempre più vicini. Il Campo Giove certo non contribuisce, poichè ha dichiarato guerra al Campo Mezzosangue, anzichè collaborare. Il viaggio dei Sette e dei loro ospiti si divide: i ragazzi della profezia, Percy, Annabeth, Jason, Piper, Frank, Hazel e Leo, partono per recuperare la Pozione di Esculapio, mentre Nico, Reyna e il Coach Hedge si avviano per un lungo e, per Nico, pericolosissimo viaggio per riportare l’Athena Parthenos al Campo Mezzosangue

BENVENUTI ALL’INFERNO!

6 Apr

Ciao! Oggi vi voglio parlare di Gli eroi dell’Olimpo – La casa di Ade, quarto e (purtroppo) penultimo libro della seconda saga di Rick Riordan

Eroi dell'Olimpo - 4. La casa di Ade eBook: Riordan, Rick ...

Annabeth e Percy sono precipitati in un baratro profondissimo, tanto da ritrovarsi nelle viscere del Tartaro.
I semidei non hanno un istante da perdere: Jason, Leo, Piper, Frank, Hazel e Nico, “guidati” dal Coach Hedge, dovranno trovare al più presto la Casa di Ade e sigillare le Porte della Morte, imprigionando le creature infernali che premono per oltrepassarle. Solo così potranno liberare i due eroi e impedire il ritorno di Gea, la dea della terra, che vuole distruggere il mondo con le sue armate di giganti. Senza trascurare un piccolo dettaglio: dovranno essere dalla parte giusta, quando le porte saranno chiuse, altrimenti non potranno più uscirne! La posta in gioco è più alta che mai in questa nuova avventura, in cui i semidei si misureranno con i mostri spaventosi che dimorano lungo le sponde ribollenti del Flegetonte e negli abissi infuocati del Tartaro.

MISSIONI DI SALVATAGGIO!

5 Apr

Ciao bucsity! Un paio di giorni fa ho finito il capitolo centrale della seconda saga di Rick Riordan e ho deciso di portarvi la recensione di Gli eroi dell’Olimpo – Il marchio di Atena!

Eroi dell'Olimpo - 3. Il marchio di Atena eBook: Riordan, Rick ...

E’ tempo che semidei greci e romani si incontrino. Solo se collaborano hanno qualche speranza di vincere l’epica guerra che sta per scatenarsi. I greci arrivano al Campo Giove per incontrare i loro fratelli romani nella speranza di mettere fine alla faida che da secoli li divide, ma le cose non vanno come avevano sperato: alcuni colpi partono dai cannoni della loro nave, mettendo in allerta i romani, che li accusano di tradimento. Annabeth, Jason, Leo e Piper sono così costretti a fuggire in fretta e furia per aver salva la vita, ma non prima di aver recuperato Percy, Frank e Hazel. Sette semidei greci e romani, come la profezia aveva predetto. Ma devono fare in fretta. Devono salvare Nico, tenuto prigioniero e a rischio di morte, e l’intera Roma. Devono dimostrare la loro buona fede ai romani prima che questi attacchino il Campo Mezzosangue. Devono chiudere le Porte della Morte per impedire che i mostri tornino continuamente tra i vivi. E c’è anche un’altra missione da compiere: seguire il Marchio di Atena e ritrovare la statua raffigurante la dea, sparita dalla notte dei tempi. Sarà Annabeth a doverla affrontare, da sola.

SPQ…PERCY!

1 Apr

Ciao! Come va? Qualche giorno fa ho finitoil secondo libro della saga Gli eroi dell’Olimpo di Rick Riordan, cioè Gli eroi dell’Olimpo – Il figlio di Nettuno e ho deciso di portarlo qui su bucsity per farlo conoscere anche a voi! Buon divertimento!

Gli eroi dell'Olimpo 2. - Il figlio di Nettuno - Ragazzi Mondadori

Sono mesi che Percy scappa dai mostri, fornito solo dei vestiti che indossa, qualcosa rubacchiato qua e là, che ha infilato nello zaino, una strana penna a sfera che si trasforma in spada che si chiama Vortice e di un nome: Annabeth. Non ricorda nulla se non questa ragazza, di cui è certo essere il fidanzato semidio, che sfugge a due gorgoni che uccide ma continuano a inseguirlo. Il suo arrivo al Campo Giove, l’incontro con Hazel, Frank, Ottaviano e Reyna, porteranno due di loro in viaggio con lui verso la “terra oltre gli dei”. Ma i due compagni di viaggio di Percy hanno entrambi un segreto, che verrà svelato durante il libro e che potrà segnare la loro morte.

P.S. Vi ricordo che, se ne avete voglia, potete scaricare l’applicazione Booksgram (e non Bookstagram) per votare, mettendo il pollice in su, il libro “Le cronache di Ella”! Grazie mille!

TRE NUOVI EROI!

27 Mar

Ciao ragazzi, sono tornata, e vi volevo rubare due minuti di tempo per leggere questa nuova recensione. Un po’ di tempo fa ho recensito i cinque libri di Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo, giusto? Ecco, proprio ieri ho finito di leggere Gli eroi dell’Olimpo – L’eroe perduto di Rick Riordan, cioè il primo dei cinque libri della saga successiva e mi sono detta: “Devo assolutamente scrivere una recensione!” e bum!, eccomi qui. Io ci sono, e voi? Ok, allora partiamo!

Eroi dell'Olimpo - 1. L'eroe perduto eBook: Riordan, Rick ...

Jason si sveglia in un posto sconosciuto, mano nella mano con una ragazza di cui non si ricorda e un estraneo si mette a parlare con lui come se si conoscessero da chissà quanto tempo. Non sa cosa fare anche perché non ricorda nulla di quel che è successo prima; non ha più la memoria. I due ragazzi, Leo e Piper, sono piuttosto perplessi, insomma, loro lo conoscono così bene! Ma non hanno tanto tempo per interrogarsi. Infatti, un ventus li attacca e rapisce il loro insegnante, il Coach Hedge, che, sorpresa sorpresa, è un satiro! Arrivano due sconosciuti a cavallo, un certo Butch e una certa Annabeth, che li portano in un posto fatto per persone come loro, l’unico sicuro sulla terra per i semidei: il Campo Mezzosangue. Questi tre nuovi eroi dovranno affrontare una nuova Grande Profezia,secondo la quale i Sette si riuniranno per salvare l’Olimpo e il mondo.

Ho letto questo primo capitolo della saga tutto d’un fiato, e non vedo l’ora di iniziare il secondo! Consiglio questo libro a tutti, ma prima è meglio leggere la saga di Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo, a mio parere. Alla prossima!

L’ULTIMO LIBRO

18 Mar

Ok, ragazzi, ho un po’ di tempo libero e ho deciso di finire la saga di Percy Jackson. Parliamo del quinto ed ultimo capitolo, Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo – Lo scontro finale. 

Risultato immagini per percy jackson lo scontro finale

Al Campo Mezzosangue Percy Jackson e gli altri semidei si stanno preparando per la battaglia contro i Titani. Ma le armate di Crono sembrano invulnerabili, e ora che una misteriosa spia si nasconde tra i ragazzi del campo, il Signore del Tempo e il suo seguito sono più che mai vicini alla vittoria. Creature di inaudita ferocia si sono risvegliate, e mentre gli dei sono impegnati a contenere l’assalto del mostruoso Tifone, Crono avanza verso New York per espugnare il Monte Olimpo. Solo Percy e i suoi amici possono fermarlo ma dovranno prima riuscire in un’impresa ancora più eroica: riconciliare i divini Zeus, Ade e Poseidone, divisi da una millenaria rivalità, e convincerli a unire le forze. Come se non bastasse, Nico, che è tornato per aiutarli, ha un piano che può essere l’unica salvezza di Percy, ma che se fallisse lo distruggerebbe. Per le strade di Manhattan si combatte una guerra per la salvezza del mondo, e non sarà la sola sfida che Percy dovrà affrontare: la Grande Profezia continua a gravare sul suo sedicesimo compleanno e lo metterà di fronte a un oscuro, imprevedibile destino.

PERCY E GLI AMICI SI SONO PERSI!

18 Mar

Hola a todos, ragazzi, oggi continuo con il quarto libro della saga di Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo, La battaglia del Labirinto! Vamos, chicos!

Risultato immagini per La battaglia del Labirinto

Il terzo libro lascia un po’ con il fiato sospeso. Nico scappa, sconvolto dalla morte della sorella, dopo una sfuriata con Percy, da lui ritenuto il responsabile dell’evento, che si è conclusa con una spaccatura nel terreno e la fuoriuscita di zombie-scheletri da essa. Da questo, Percy capisce chi sia il genitore divino di Nico e, sorpresa sorpresa, è ADE! Uno dei tre più potenti dei! Quindi, pensa Percy, potrei non essere io il ragazzo della Grande Profezia, ma Nico! Ma intanto, la guerra in questione tra gli dei dell’Olimpo e i Titani è alle porte e ancora una volta il Campo Mezzosangue è in pericolo: gira voce che Luke e il suo esercito siano a un passo dall’invasione. E se i confini del Campo non fossero sicuri come una volta? Per difendersi, Percy, Annabeth e Grover devono addentrarsi nel Labirinto di Dedalo, che forse nasconde una via d’accesso al Campo. Un tempo a Creta e ora nel sottosuolo nordamericano, il Labirinto è un mondo sotterraneo che nasconde pericoli e insidie indicibili, e gli insegnamenti di Quintus, il nuovo istruttore di tecniche da combattimento, si rivelano preziosissimi. Percy e i suoi amici lotteranno con nemici sempre più potenti e terrificanti, scopriranno la verità sulla scomparsa del dio Pan e dovranno scontrarsi con il terribile segreto custodito da Crono.